SERIE C FIPAV, PROMOBALL SANITARS VINCE AL TIE BREAK NEL DERBY BRESCIANO CONTRO LA PALLAVOLO VILLANUOVA

//SERIE C FIPAV, PROMOBALL SANITARS VINCE AL TIE BREAK NEL DERBY BRESCIANO CONTRO LA PALLAVOLO VILLANUOVA

SERIE C FIPAV, PROMOBALL SANITARS VINCE AL TIE BREAK NEL DERBY BRESCIANO CONTRO LA PALLAVOLO VILLANUOVA

Flero, 24 febbraio 2019Promoball Sanitars porta a casa una vittoria sudata e meritata nel derby bresciano contro la Pallavolo Femminile Villanuova nella 15^ giornata di ritorno di Serie C FIPAV valida per il girone D. Una vittoria arrivata solo al tie break e dopo una rimonta che dimostra il valore della forza in campo messa dalla squadra di Flero.

Ad inizio gara Taramelli schiera Papa e Giacomini, Miliojkovic e Marinoni come schiacciatori, Basalari e Gannar al centro e Zanetti libero.
Sono subito aggressive le ragazze di Flero al servizio, con una Marinoni distruttiva con le sue battute salto spin (6-4). Villanuova  però combatte e riesce a tenere il passo della Promoball; l’inesperienza delle giovani fleresi porta Villanuova al sorpasso sul 6-8. Una Marinoni particolarmente brillante in attacco riesce a tenere in partita Promoball (10-10); diversi errori permettono alle valsabbine un allungo e sul 10 – 14 Taramelli ferma la partita con il suo primo out time. Miliojkovic mette a terra la palla del 13 – 16, momento in cui Taramelli effettua anche il doppio cambio, dando spazio a Di Giulio per Giacomini e a Salvetti per Papa. Le fleresi commettono molti errori e non riescono a sviluppare il loro gioco, anche a causa della maggiore aggressività delle ragazze di Villanuova.  Il risultato è sbloccato (14 – 20) soltanto da un pallonetto di Marinoni prima di andare al servizio; questa volta però il suo turno di servizio termina subito con un errore. La squadra non riesce a girare e Taramelli tenta un altro time out ( 15 – 22). Sul finale di set le fleresi diventano più cattive, inducendo anche Tiberti, allenatore ospite, a chiedere time out (18 – 22). Con Salvetti arriva il punto del 20 – 23, che fa sperare le ragazze della Promoball. Un doppio errore, però, consegna il set nelle mani del Villanuova per il 20 – 25 definitivo per la conquista del primo tempo.

All’inizio del secondo set Promoball schiera in campo Di Giulio e Salvetti, Marinoni e Turina ai lati, Basalari e Piantoni al centro e Bertoletti libero. È ancora Marinoni a mettere a terra i primi palloni del set. La Villanuova è efficace al servizio si porta avanti (3 – 4), ma la Promoball mette a segno un muro che permette di arrivare al pareggio. A questo punto Papa entra al servizio al posto di Salvetti e Giacomini al posto di Di Giulio; la squadra sembra funzionare e arriva il sorpasso (6 – 4). Ferrara, la centrale ospite, dopo essere stata murata, mette a terra la palla del 6 – 5 e va al servizio. Un altro pallonetto di Marinoni riporta il vantaggio le fleresi, che non smettono di costruire azioni interessanti (8 – 6). La battuta tesa del Villanuova manda un po’ in crisi la ricezione e la costruzione del gioco delle fleresi, che si fanno raggiungere e sorpassare (9 – 14). Con Giacomini al servizio, Promoball mette in fila qualche punto e sembra tornare in partita (12 – 14). Di nuovo il servizio del Villanuova mette in difficoltà la Tigri che subiscono un break negativo (12 – 19), costringendo Taramelli a richiamare alla panchina le sue ragazze. La situazione però non migliora  (12 – 21) e tornano in campo Salvetti e Di Giulio al posto di Giacomini e Papa. Ancora una volta, a fine set, le tigri guadagnano qualche buona azione (15 – 22), ma commettono un errore al servizio. È la volta del doppio cambio per Villanuova, che risulta azzeccato, permettendo la vittoria anche di questo parziale per 15 – 25.

Il terzo set segna la svolta in questa gara particolare per le fleresi, che partono con Papa opposta a Giacomini, Marinoni e Miliojkovic, come laterali, Basalari  e Piantoni al centro con Bertoletti libero. Dopo una lunga azione portata a casa dalle locali (2-2), Piantoni firma il sorpasso con un ace (3-2). Le azioni vincenti si alternano, ma Promoball mette la freccia con Basalari al servizio e scappa via (9-5). Tiberti chiede time out, lamentandosi dei continui errori delle sue ragazze; in questo attimo della gara, il buon momento di forma della Promoball sembra interrompersi, con le fleresi che si fanno raggiungere (10-10). Entrambe le formazioni mettono in atto belle giocate e si alternano nella conduzione del parziale; con Giacomini al servizio salto spin la Promoball macina punti con prepotenza, anche grazie ad un muro molto efficace, fino al 21 – 15. Una serie di attacchi fruttuosi di Marinoni porta Promoball al set point, messo a terra poi da Giacomini (25 – 17).

All’inizio del quarto set Taramelli schiera Giacomini opposta a Papa, Piantoni e Basalri al centro con Bertoletti libero, Marinoni e Miliojkovic bande. Arriva subito un doppio muro di Giacomini, ma Villanuova riesce a prendere il comando. È ancora Giacomini al servizio salto spin a fare male alla ricezione delle valsabbine e riportare in parità la gara (9 – 9). È il turno di Promoball a condurre la gara (14 – 12), ma Villanuova non molla e riporta l’equilibrio ( 15 – 15). Ancora una volta è Giacomini con la sua battuta salto spin a regalare punti alla sua squadra (19 – 15); sul 20 – 17 Villanuova innesta il doppio cambio, ma è Basalari a mette la palla a terra (21 – 17). Il 23esimo punto della Promoball è messo in discussione dall’allenatore ospite, che si innervosisce e guadagna un giallo per proteste al punto successivo subito (24 – 18). Promoball non può far altro che mettere a segno il punto del 25 – 18, portando la gara in parità di set (2 – 2).

Ma ecco il set decisivo, il tie break, il più emozionante della gara: Promoball parte ancora con Papa opposta a Giacomini, Miliojkovic e Marinoni come lati, Piantoni e Basalari al centro con Bertoletti libero. Promoball parte forte 2 – 0 e continua a macinare gioco. Sul 5  – 1 Tiberti chiama le sue ragazze alla panchina, ma prosegue il momento positivo per Promoball (7 – 2). Villanuova si riprende e torna in partita (7 – 6). Il cambio campo del tie break avviene sull’8 – 6 per le locali, complice una disattenzione delle ospiti. In questo frangente arriva un brutto (e breve) momento per le fleresi, che si fanno raggiungere e superare. Sull’8 – 9 Taramelli chiama time out e Marinoni mette a terra la palla del 9 – 9. Il brillante servizio di Basalari mette in difficoltà la ricezione del Villanuova, consentendo la ricostruzione delle locali, che macinano punti (13 – 10). Il set è molto combattuto, con le squadre che tornano in parità (13-13); a questo punto Taramelli inserisce Salvetti e Di Giulio al posto di Papa e Giacomini e la Promoball conquista il punto del 14 – 13. Villanuova pareggia, ma Giacomini mette a terra la palla del 15 – 14. Il parziale prosegue ai vantaggi, con Piantoni che con un ace chiude set (17 – 15) e partita, con Promoball che torna finalmente alla vittoria dopo una gara combattutissima al cardiopalma.

Promoball Sanitars                                   3
Afa de Giorgi Pallavolo Villanuova       2
(20 25, 15 25, 25 17, 25 18, 17 15)

PROMOBALL SANITARS: Papa (3), Di Giulio, Giacomini (23), Gannar, Piantoni (6), Basalari (7), Tomasi, Turina, Marinoni (27), Miljojkovic (9), Zanetti, Salvetti (3), Bertoletti. All. Jonny Taramelli, 2° All. Massimiliano Balestra.

AFA DE GIORGI PALLAVOLO VILLANUOVA: Svanera, Facchetti, Ghisolfi, Norbis, Mossoni, Cancelli, Noventa, Caldera, Cornacchia, Sbaraini, Castellini, Ferrara, Caggioli. All. Federico Tiberti.

NOTE: durata set: 25, 20, 23, 23, 22

By |2019-02-24T19:58:04+01:00febbraio 24th, 2019|comunicati|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment