Flero, 24 marzo 2019 – Stop in casa per la Promoball Sanitars nella 19^ giornata di campionato di Serie C contro la Polisportiva Curno 2010 Volley con il risultato di 1-3 per le ospiti. La buona prova delle fleresi in casa alla palestra di Maclodio non è bastata per la conquista della vittoria, ottenuta al quarto set dalle ospiti di Curno, che hanno giocato una ottima pallavolo.

Nel primo set subito in campo per Promoball Marinoni e Turina come lati, Giacomini opposta a Papa, Tomasi e Basalari al centro con Bertoletti libero. La gara inizia in parità (6-6), con le due squadre che mostrano delle buone giocate (11-11). Al servizio potente delle fleresi, Curno risponde con un servizio preciso e penetrante. Curno prova a scappare via (11-13), ma Promoball non ci sta e si fa sotto (13-13). Di nuovo è Curno a mettere la freccia (16-19), con Promoball ad inseguire. Il punto del 20-20 coincide con il time out dell’allenatore ospite e al rientro in campo Papa serve out (20-21). Dopo un lungo scambio, Giacomini mette a terra la palla del 23-22. Il set va ai vantaggi e si conclude per 26-24 in favore delle Tigri.

Formazione confermata all’inizio del secondo set in casa Promoball. Le locali partono molto bene, ma si fanno riprendere. Ancora l’equilibrio la fa da padrona (9-9). Sono ancora le bergamasche a tentare di scappare via (11-14). Doppio cambio in casa Promoball sul 12-15 (Di Giulio al posto di Giacomini e Salvetti al posto di Papa); le fleresi faticano ad ingranare e subiscono (14-18). Con il potente servizio di Marinoni, la Promoball recupera lo svantaggio e sorpassa (20-19). Anche Basalari al servizio è aggressiva e porta le sue sul 22-20. Curno però trova il pareggio vincendo un rocambolesco scontro a rete. Anche in questo parziale le squadre si portano ai vantaggi, continuando a rincorrersi, ma stavolta è Curno ad aggiudicarsi il parziale (27-29).

All’inizio del terzo set Taramelli schiera il solito sestetto. Subito azioni interessanti mantengono il parziale in parità; Promoball prova a portarsi in vantaggio (6-4), ma le ragazze di Curno rispondo a tono (6-6) e provano a condurre (9-12). Le ragazze di Flero subiscono e sbagliano, consentendo l’allungo delle bergamasche (12-18). Sul 13-20 Taramelli prova a giocarsi il solito doppio cambio (Salvetti e Di Giulio sostituiscono Papa e Giacomini). Le fleresi sembrano riprendere fiducia ma il buon momento dura poco perché il set scivola lento verso il 17-25 finale.

Nel quarto set Di Giulio e Salvetti partono già in campo; ingresso in campo anche per Piantoni al posto di Tomasi e formazione, per il resto, confermata. La prevalenza iniziale della Promoball ha poco spazio, perché comunque Curno non si lascia sovrastare. Sul 9-6 l’allenatore bergamasco richiama alla panchina le sue, ma la positività flerese non si ferma e le bresciane macinano punti (13-8). Curno riprende fiducia e si avvicina (18-16), fino ad aggiuntare il pareggio (20-20) e il sorpasso (20-22). Uno sfortunato e nervoso finale  di set, consegna set (22-25)  e partita a Curno.

Promoball Sanitars                       1
Polisportiva Curno                         3
(26 24, 27–29, 17–25, 22-25)

PROMOBALL SANITARS: Papa (4), Di Giulio (1), Giacomini (15), Tomasi (4), Giacomini, Basalari (11), Barossi, Marinoni (13), Piantoni, Zanetti, Salvetti (3), Bertoletti, Turina (10). 1°All. Jonny Taramelli 2° All. Massimiliano Balestra.

Polisportiva Curno: Maiandi, Bonetti, Cisana, Pagani, Lupini, Cirelli, Bonacina, Sanfilippo, Cavagna, Poma, Rota, Polastri, Sturaro. All. Aiello.

NOTE: durata set: 26, 25, 20, 24