Intervista ai nostri partner di SOKS Italia

Home/News/Intervista ai nostri partner di SOKS Italia

Intervista ai nostri partner di SOKS Italia

Prosegue il nostro viaggio assieme ai partner di Promoball per raccontarvi come stanno vivendo questa difficile situazione, oggi parliamo con i nostri partner di SOKS Italia:

Quel è il suo stato d’animo in questo periodo di emergenza?
Siamo arrabbiati, come la maggior parte degli italiani. Ma la cosa che più infastidisce è che non sappiamo con chi siamo arrabbiati! Con il virus? Con lo stato? Con noi stessi? Come tutti stiamo subendo questa situazione di difficoltà e siamo consapevoli che è solo l’inizio. Cerchiamo di affrontarlo con ottimismo e voglia di dimostrare, giorno dopo giorno, senza mollare!

Come è cambiata la sua attività lavorativa in questo periodo?
Totalmente, nulla è più come prima e forse non lo sarà mai. Il contatto con i clienti, le persone in negozio, la semplice stretta di mano..tutto dovrà cambiare e trovare il suo equilibrio.
Ci stiamo reinventando, stiamo trovando nuovi prodotti e sperimentando nuovi canali di vendita e promozione.

Come pensa che sarà la ripresa economica? Si sente ottimista?
Siamo ottimisti anche se consapevoli che sarà molto lenta e ci saranno molte attività che chiuderanno. Dobbiamo essere forti, lavorare per obiettivi e avere fiducia.
Quale è il suo pensiero in riferimento alla sospensione definitiva della maggior parte degli eventi sportivi?
Ci dispiace molto non poter più partecipare agli eventi sportivi ma allo stesso tempo siamo consapevoli che la tutela delle persone è la priorità. La sicurezza delle persone viene prima di tutto.

Ritiene che, quando sarà possibile riprendere le attività sportive, sarà davvero tutto come prima?
In tutti gli ambiti sarà difficile tornare alla normalità, ci vorrà molto tempo e probabilmente nulla tornerà come prima. Pensiamo che in questo periodo tutti abbiano maturato delle consapevolezze differenti dal passato. 

Cosa pensa succederà al mondo dello sport che, quasi completamente, dipende dal contributo degli sponsor? Cosa crede bisognerebbe fare per incentivare una ripartenza in questo senso?
Il mondo dello sport evolverà, come molti altri settori economici. Bisognerà trovare dei nuovi canali di comunicazione e nuovi strumenti da offrire alle aziende in cambio di sponsorizzazioni. 

Cos’è per lei lo sport?
Lo sport per noi è disciplina, costanza, passione e impegno.
Aiuta nei rapporti sociali, nella crescita personale ed è un ottimo rifugio dallo stress quotidiano. 

Di |2020-06-09T15:25:58+02:00Giugno 9th, 2020|News|0 Commenti