Giovani vincenti, bottino pieno per Under17 e Under19

giovani

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su twitter

Due gare disputate, altrettanti successi. Non è stato un fine settimana al completo per il nostro giovanile, che ha visto alcune gare sospese a causa del Covid, ma i match che si sono potuti giocare hanno regalato solo esultanze.

 

Sia l’Under17 che l’Under19 si sono prese tre punti pieni al termini di vittorie altrettanto tonde nella prestazione.

 

Partendo dal gruppo più giovane, ovvero quello della Promoball OMBC, i parziali staccati contro Gso Badia sono una fotografia abbastanza eloquente di quanto si è materializzato sotto rete: 8-25, 12-25, 7-25 hanno registrato i referti di gara. Per un risultato ottimo, se si considera anche il fatto che le biancorosse sono state costrette ad affrontare l’incrocio con le cittadine con sole sei giocatrici a disposizione, avendo molteplici impegni settimanali da fronteggiare.

Venendo alla disamina del match, le ragazze in maglia Promoball hanno subito impresso il loro marchio alla sfida, portandosi sulla linea dei nove metri con la giusta aggressività e mantenendo quest’ultima pure nella fase d’attacco. La pressione portata alle avversarie così ha consentito di dominare e amministrare con maturità. Un frangente non al meglio, a onor del vero, si è registrato all’altezza di metà secondo parziale, quando il servizio delle padrone di casa ha portato un po’ di scompiglio nella metà campo della Promoball, facendo ballare la ricezione, tuttavia si è trattato di un momento a fronte di una partita pressoché dominata.

 

E il dominio biancorosso si è visto pure domenica sera, nell’impegno casalingo contro la Tonoli NYFIL Montichiari della Promoball Bm Carrozzerie. Anche in questo caso il 3-0 è maturato con periodi finiti tra gli artigli delle tigri con margini molto ampi, quali 25-6, 25-8, 25-8. E la vittoria è giunta anche grazie alla capacità delle ragazze di rimediare in fretta, e senza provocare particolari problemi o ansie, ad un avvio disordinato e condito da qualche errore di troppo. La giusta taratura è arrivata a partire dal servizio che, una volta stabilizzatosi, ha permesso di costruire bene il gioco, quindi l’aggressività in attacco e l’ordine nei fondamentali difensivi hanno fatto il resto. Nel primo set, in particolare, la battuta ha registrato il turno più che brillante di Salvetti che, portatasi sulla linea dei 9 metri, vi è poi rimasta per 17 servizi consecutivi. Quanto al prosieguo del match, il secondo periodo ha fatto segnare un’ottima resa dei centrali in attacco, con Gnecchi brava a capitalizzare ogni palla servitale, mentre il terzo parziale, archiviato qualche attacco insidioso ospite e messo da parte un lieve calo Promoball, ha suggellato la vittoria, con la carica suonata da Ducoli.

Leggi di più

Diventa il nostro fan numero uno!

Passa dal nostro store.

giovanili promoball
× Contattaci