Lo staff Promoball cresce, a curare l’alimentazione delle tigri c’è la dottoressa Sara Campagna

staff promoball nutrizionista

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su twitter

Per avere risultati è fondamentale non lasciare nulla al caso. Così, sempre guidata dalla volontà di garantire alle proprie atlete strumenti e riferimenti certi e di valore, la Promoball ha deciso di incrementare le figure dello staff a disposizione della squadra. Dopo la felice collaborazione già intercorsa in passato, durante l’esperienza nella massima serie, si rincontrano le strade della società biancorossa e della dottoressa Sara Campagna.

Medico dello Sport, nutrizionista ed esperta nel trattamento dei disturbi dell’alimentazione e dell’obesità, la dottoressa Campagna, con la propria professionalità e le proprie competenze, darà il suo importante apporto alla crescita delle giocatrici.

«I dettagli fanno la differenza tra qualcosa di buono e qualcosa di grande – presenta la nuova figura il preparatore Simone Gualtieri – così in casa Promoball si continua ad avanzare a piccoli passi verso l’eccellenza, ampliando lo staff con un ulteriore tassello. La new entry è la dottoressa Sara Campagna che, in un primo incontro organizzato dalla società per tutte le atlete tesserate, ha spiegato a queste ultime i motivi per cui sport e alimentazione non sono antagonisti, ma sono anzi l’uno complementare dell’altro. Entrambi importanti per favorire il pieno sviluppo dell’organismo, per mantenere uno stato di salute ottimale e, più nello specifico, nella performance sportiva. La dottoressa ha quindi cercato di creare consapevolezza rispetto all’importanza di una corretta dieta, termine spesso frainteso, che induce a un inadeguato apporto calorico, e che invece riguarda indicazioni per avere un’alimentazione sana ed equilibrata, e si è messa a disposizione del gruppo squadra per eventuali altri incontri, durante i quali verranno effettuati, oltre alle anamnesi fisiche, piani di alimentazione personalizzati, così da permettere ad ogni singola ragazza di poter rendere al meglio sia dentro che fuori dal campo».

E come questo processo funzioni la dottoressa Campagna – che, previo appuntamento, riceve come medico nutrizionista al Centro Marathon di via Creta 56/d a Brescia e al Poliambulatorio San Pietro di via Triumplina 254 sempre in città – lo sa bene, vista la sua lunga esperienza perfezionata negli anni.

«Lo sport – conferma lei – è alla base del sano stile di vita, della crescita, della socializzazione. A me è sempre piaciuto, ho iniziato a praticarlo da piccola e mi alleno tuttora, per me è una priorità. Per questo ho deciso di farne un lavoro. La nutrizione corretta è l’altra faccia della medaglia fondamentale per farci stare bene. Promoball è una mia vecchia conoscenza, avevamo già avuto una bella collaborazione e appena mi si è presentata la possibilità di tornare a lavorare con un gruppo solido, che crede nei giovani e nello sport, non me la sono lasciata scappare».

staff promoball nutrizionista

Da 12 anni medico sportivo al centro Marathon, a tale attività ha affiancato quasi subito anche quella di nutrizionista sportiva, dedicandosi a ogni tipo di disciplina, e ha esteso il proprio operato anche ad altri ambiti come la nutrizione per bambini e adolescenti, per la donna nelle diverse fasi delle vita, e per pazienti patologici. In seguito al conferimento di un master di specializzazione, inoltre, tre anni fa, con due psicoterapeute, ha avviato un ambulatorio per il trattamento dei disturbi alimentari ed obesità, divenendo responsabile dell’unità operativa locale Brescia2 di AIDAP, ovvero l’Associazione Italiana dei Disturbi Alimentari e del Peso.

Negli ultimi due anni il suo impegno si è ancor più intensificato: «Ho ricevuto molte più richieste d’aiuto, poiché l’isolamento sociale imposto ha accresciuto del 30% i casi. Con la pandemia ho aumentato tantissimo il mio lavoro come nutrizionista, la gente sta avendo sempre più bisogno di prendersi cura di se stessa, e i nostri adolescenti sono stati fra i più toccati dal lockdown per cui credo che il mio ruolo da medico sia ancora più utile attualmente in questa fascia di età».

Leggi di più

Diventa il nostro fan numero uno!

Passa dal nostro store.

giovanili promoball
× Contattaci